Torta chantilly, cioccolato e nioccola

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Buongiorno a tutti!

Questa torta l’ho realizzata per un compleanno. Dovevo preparare una torta non troppo dolce ma al tempo stesso golosa! E’ composta da tre strati di pan di spagna, farcita con crema pasticcera al cioccolato e crema chantilly, e decorata con granella di nocciola e bignè! Tutte le preparazioni, tranne la crema chantilly, si possono preparare in anticipo. Consiglio di assemblare la torta il giorno prima di servirla, i gusti si amalgameranno tra loro e sarà ancora più buona! La torta che vedete nella foto è per 20 persone, io vi darò le dosi per una torta più piccola, da 1 kg circa. Eccovi la ricetta e, come sempre, attendo i vostri commenti! Di seguito (dopo la foto) tutto il necessario per prepararla.

Difficoltà: Alta;
Preparazione: 1 ora e 30 minuti;
Cottura: Pan di spagna 8 minuti;
Porzioni: 6/7 persone;
Costo: Medio;

Ingredienti:

Pan di Spagna

  • Uova (a temperatura ambiente): 137 g;
  • Tuorli: 25 g;
  • Zucchero: 94 g;
  • Farina debole (per frolle e biscotti): 87 g;
  • Fecola di patate: 25 g;
  • Miele: 1 goccia;
  • Estratto di vaniglia: 1 cucchiaino

Crema pasticcera al cioccolato

  • Crema pasticcera: 400 g;
  • Cioccolato fondente: 70 g;
  • Burro: 40 g

Crema Chantilly

  • Panna da montare: 350 g;
  • Crema pasticcera: 125 g;
  • Zucchero a velo vanigliato: 35 g

Bagna al gianduja

  • Zucchero: 50 g;
  • Acqua: 150 g;
  • Liquore al gianduja: 60 g

Per Decorare

  • Granella Di Nocciola q.b.;
  • Cioccolato Fondente q.b.;

Procedimento:

Pan di Spagna

Mettete in planetaria le uova, i tuorli, lo zucchero e il miele e lasciate montare finché il composto sarà ben spumoso e molto montato. Aggiungete l’estratto di vaniglia. Setacciate la fecola e la farina insieme. Togliete il composto dalla planetaria e con una spatola facendo molta attenzione a non smontare il composto e con movimenti dal basso verso l’alto incorporate le farine.

Infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 7/8 minuti.

Io ho utilizzato una teglia rettangolare di dimensioni 30 X 35.

Ho tagliato il pan di spagna in 4 parti uguali. In questo modo ho ottenuto degli strati molto sottili in modo facile e veloce. Io ho utilizzato solo 3 pezzi di pan di spagna per questa torta ma volendo potete farla più alta e fare uno strato in più.

Crema pasticcera al cioccolato

Il procedimento per la crema pasticcera lo trovate qui.

Fate sciogliere il cioccolato insieme al burro e unitelo alla crema pasticcera. Coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare.

Crema chantilly

Mettete la panna ben fredda in planetaria con lo zucchero a velo e la crema pasticcera e montate tutto insieme.

Preparate la bagna

Mescolate acqua, zucchero e liquore insieme in un bicchiere.

Montaggio:

Prendete il pan di spagna e bagnatelo con la bagna al gianduja. Con la sac à poche fate uno strato abbondante di crema pasticcera al cioccolato. Ripetete anche per il secondo strato. L’ultimo pan di spagna bagnatelo solo leggermente avendo cura di appoggiare la parte bagnata sulla crema lasciando la parte asciutta verso l’alto. Ricoprite tutta la torta con crema chantilly e decorate a piacere. Io ho utilizzato la granella di nocciola per decorare i lati della torta e sopra ho guarnito con bignè farciti con la crema pasticcera al cioccolato. Se volete realizzare i bignè trovate la ricetta qui.

Potete trovare la stessa ricetta, e molte altre, anche sul mio blog  

Seguimi sui miei social   

Contattaci

Tutti i campi sono obbligatori, la tua privacy è protetta!
scrivi qui il numero
© 2017 Ristorantiditalia.eu di Tribastone Salvatore - v.le Margherita, 9 - 97100 Ragusa - P.IVA: 01214770883